Passa ai contenuti principali

Post

1:24 Greenlight - Plymouth Fury

Greenlight sta realizzando molti veicoli legati a film o Serie-TV, come nel caso della Plymouth Fury del 1957 tratta dal film "Christine - Macchina Infernale", basato sull'omonimo romanzo di Stephen King.

La prima versione riprodotta è quella "standard":



In seguito è stata realizzata la versione "Evil" con i vetri di colore nero:



Infine Greenlight realizza sempre una versione speciale in edizione limitata con inserti di colore verde:



www.carmodel.it

Post recenti

1:24 CMC - Mercedes Benz 300 SLS SL-Spezialversion (1957)

Il terzo ed ultimo acquisto legato al produttore CMC è la Mercedes Benz 300 SLS SL-Spezialversion del 1957.

Nel 1957 la Mercedes-Benz era pronta a presentare la nuova 300 SL Roadster, volutamente indirizzata al mercato statunitense. Per promuovere il lancio sono state costruite due 300 SL alleggerite: senza il parabrezza e prive di paraurti.

La versione riprodotta da CMC è ben fatta, specialmente nell'abitacolo, arricchito da tappeti, sedili in stoffa e cruscotto in pelle, che si estende ai pannelli delle porte e alla copertura del pannello rimovibile. Peccato per i fari posteriori, solo dipinti.








1:24 Double Horses - Bentley Mulsanne

Negli ultimi anni, i produttori cinesi stanno realizzando sempre più modellini in scala 1:24, ne è un esempio l'ultimo modellino realizzato da Double Horses, la bellissima Bentley Mulsanne Le Mans Edition, dotata di ben 6 aperture.

Considerando il costo di soli 20$, la riproduzione è fatta con cura e non si poteva chiedere di più, le dimensioni del modellino sono imponenti, con una lunghezza di 23cm rispecchia fedelmente le dimensioni della vettura reale.







1:24 CMC - Mercedes Benz 300 SL Carrera Panamericana (1952)

Un altro modello sempre aggiunto di recente nella mia collezione privata, è questa bellissima Mercedes Benz 300 SL Carrera Panamericana del 1952 della CMC.

La versione riprodotta dalla CMC è il modello che ha gareggiato e vinto nella famosa gara "Carrera Panamericana", una corsa messicana di auto da endurance, che si è svolta per la terza volta dal 19 al 25 novembre del 1952.





Una curiosità riguarda le otto barre metalliche nella parte anteriore del parabrezza. All'inizio delle prove, una collisione con un avvoltoio aveva distrutto il parabrezza, in seguito il parabrezza è stato reinstallato con un rinforzo di barre di metallo, per proteggere il parabrezza nel caso ci fosse stato un secondo incidente.





1:24 CMC - Mercedes Benz Typ D Cabriolet D

L'ultimo modello aggiunto alla collezione, è questa bellissima Mercedes-Benz Typ D Cabriolet D del 1958 della CMC.

La riproduzione è realizzata con estrema cura, con dettagli unici, come la presenza dei tappetini in gomma e lo sportello del serbatoio apribile.
Inoltre i sedili ed il rivestimento interno sono realizzati in vera pelle, il cruscotto è fatto con vero legno e gli schienali dei sedili anteriori sono pieghevoli così come il bracciolo centrale ribaltabile nei sedili posteriore.










1:24 - Seat 600D

Nello scorso mese è uscita la Seat 600D della collezione da edicola AutoVintage Collection (numero di uscita 66). Mentre nel 2016, in Spagna venne realizzato da Salvat un test di quattro uscite, di cui la prima era una Seat 600D, dotata di 4 aperture.

Seat 600D (1963) Salvat                                         Seat 600D (1965) AutoVintage Collection
Personalmente trovo migliore la versione realizzata da Salvat, non solo per le 4 aperture, ma anche per la precisione nei dettagli, come le cromature ed il frontale.

1:24 - Chrysler 180

Confronto tra la Chrysler 180 del 1974 della Collezione AutoVintage (Hachette France - Foto a sinistra) e quella del 1975 della collezione Coches Inovlidables (Salvat - Foto a destra)

Chrylser 180 (1974)                                               Chrylser 180 (1975)


La versione del 1975 è più ricca di dettagli, infatti sono stati montati due fari supplementari nella griglia frontale e sono presenti le frecce di direzione laterali

(1975) da Salvat.